Seleziona una pagina

Il futuro dell’edilizia.

Modalità di realizzazione.

“Dei 7,4 miliardi di persone che oggi vivono sulla terra, 2 miliardi di queste sono ancora nell’età dell’infanzia, ovvero hanno meno di 16 anni. Nei prossimi 16 anni, questi due miliardi di persone avranno bisogno di proprie abitazioni, posti di lavoro e infrastrutture.

Nel 1930 il mondo era abitato da un totale di due miliardi di persone. Questo significa che nei prossimi 16 anni dovremo ricostruire il mondo del 1930. Se lo facessimo secondo gli standard tedeschi, per realizzarlo avremmo bisogno di 1.000 miliardi di tonnellate di cemento e mattoni. Queste non sono né disponibili né producibili.

È dunque arrivato il momento di pensare ad un nuovo modo di costruire.”

Werner Sobek
in occasione del conferimento del premio Fritz-Leonhardt il 4 luglio 2015

aktivhaus: vincitore del PREMIO NATURA 2017

Per saperne di più

L’ordine del giorno: sostenibilità coerente.

L’Agenda 2030 varata dalla comunità mondiale è un piano per il futuro. Il suo principio guida è quello di creare delle condizioni di vita dignitose in tutto il mondo. Questo include aspetti economici, ecologici e sociali. aktivhaus si prende cura di tutta la costruzione.

La nostra definizione di sostenibilità.

Abbiamo definito gli obiettivi di aktivhaus basandoci sui tre pilastri della sostenibilità, ovvero ecologia, societá ed economia.

1. Obiettivi ecologici

Triple Zero®! Edifici a zero energia, edifici a zero emissioni, edifici a zero rifiuti.

2. Obiettivi sociali 

Costruire con meno materiale più costruzioni accessibili per tutte le generazioni.

3. Obiettivi economici

Riduzione dei costi di investimento iniziale e del ciclo di vita attraverso l’utilizzo di energia e materiali rinnovabili.

aktivhaus - la prima casa che possiede l’energia necessaria per cambiare il mondo.

Una parte sostanziale dell’idea di aktivhaus è la produzione costante di energia da fonti rinnovabili. I tetti di aktivhaus sono predisposti per il collegamento con impianti fotovoltaici. L’intelligente sistema di gestione dell’energia alphaEOS è il primo ad offrire un controllo del riscaldamento che si adegua in modo automatico e tramite l’auto-apprendimento ai comportamenti di utilizzo e ad ogni singolo ambiente e consente un controllo predittivo (previdente) della temperatura con un risparmio massimo di energia.
Maggiori informazioni su alphaEOS

Non abbiamo scoperto la costruzione modulare. Ma l’abbiamo resa sostenibile.

Non abbiamo scoperto la costruzione modulare. Ma l’abbiamo resa sostenibile. 

Le nostre promesse a tutti i committenti.

Sicurezza sul fronte dei costi

Dopo avere definito con precisione le dimensioni, gli accessori e i materiali, avrete l’assoluta certezza sul fronte dei costi.

Construzione impeccabile

Il vostro modello verrà realizzato durante un processo che ne assicura la qualità e verrà collaudato in fabbrica.

Garanzia di pianificazione

Già dodici settimane dopo l’ordine il vostro modello pre-collaudato e pronto per l’uso viene consegnato sul terreno da voi designato.

Sicurezza sul fronte dei costi

Dopo avere definito con precisione le dimensioni, gli accessori e i materiali, avrete l’assoluta certezza sul fronte dei costi.

Perfetta.

Il vostro modello verrà realizzato durante un processo che ne assicura la qualità e verrà collaudato in fabbrica.

Garanzia di pianificazione

Già dodici settimane dopo l’ordine il vostro modello pre-collaudato e pronto per l’uso viene consegnato sul terreno da voi designato.

Sostenibilità nella sua forma più pura: Triple Zero®!

Zero Energy Building

Nel corso di un esercizio l’edificio non richiede una quantità di energia maggiore di quanta ne produca autonomamente da fonti sostenibili.

Zero Emission Building

L’edificio non produce alcun CO2 o altre emissioni dannose per l’uomo. 

Zero Waste Building

Tutte le componenti della costruzione, al termine del ciclo di vita possono essere completamente trasferite ai circuiti biologici o tecnologici. Il terreno può essere recuperato, senza contaminazione né altri rifiuti.

Triple Zero® è uno standard sviluppato da Werner Sobek, che definisce i requisiti che un edificio sostenibile ideale deve soddisfare.

I criteri di aktivhaus per un’edilizia sostenibile. 

Aktivhaus ha messo a punto dieci criteri di qualità per costruire in futuro un maggior numero di edifici, utilizzando meno materiale. Essi permettono un’edilizia sostenibile, in soluzioni abitative di elevato livello estetico. Perché costruire resta comunque sempre l’atto di creazione di una casa, soprattutto per le famiglie più giovani. Le singole planimetrie fanno di aktivhaus una casa adatta per tutte le generazioni, conveniente tanto per la locazione quanto per l’acquisto da parte di un lavoratore medio.

Integrazione in strutture esistenti

Grazie ad una costruzione leggera e alla struttura delle facciate, aktivhaus può essere integrata in strutture già esistenti.

Piante personalizzate

Un modulo aktivhaus ha una planimetria singola con una suddivisione degli spazi interni in 2-3 camere, combinabili con
altri elementi per ottenere abitazioni di grandi dimensioni e per la posa modificabile singolarmente di finestre e porte.

Su misura per ogni generazione

aktivhaus offre soluzioni abitative idonee ad ogni generazione. Il piano terra è privo di barriere architettoniche. Gli altri piani hanno pavimenti, larghezze porte e bagni adatti all’età di chi vi abita.

Elevato comfort interno

Grazie al suo sistema di illuminazione e ventilazione, aktivhaus garantisce un elevato livello di comfort interno.

Smontabile e ricostruibile

La pianta interna di aktivhaus può essere modificata in una fase successiva, ma anche smontata e quindi ricostruita altrove.

Materiali da costruzione ecologici

aktivhaus è realizzata con materiali ecologici, privilegiando in particolare elementi in legno e altre risorse rinnovabili.

Edilizia a basso impatto ambientale

aktivhaus è sinonimo di edilizia a basso impatto ambientale, grazie all’impiego di materiali riciclabili, al peso ridotto e alle ridotte esigenze di costruzione.

Utilizzo di energie rigenerabili

aktivhaus è energeticamente efficiente, opera nel rispetto del regolamento denominato EnEV 2016 (Energieeinsparverordnung) e utilizza energia rinnovabile.

Pronta per essere abitata

Grazie alla prefabbricazione su scala industriale, aktivhaus può essere consegnata chiavi in mano e “pronta per essere abitata” dopo tre mesi dal conferimento dell’ordine.

Costruzione economica

Per la progettazione, la produzione e il trasporto dei moduli aktivhaus viene definito un conveniente prezzo fisso per m2 di superficie lorda di pavimento.

Le persone dietro aktivhaus.

I soci della AH Aktiv-Haus GmbH sono gli imprenditori Klaus Fischer e Michael Ganter, l’architetto e ingegnere Werner Sobek e l’ex sindaco di Stoccarda Wolfgang Schuster.

Klaus Fischer è alla guida del gruppo fischer, conosciuto in tutto il mondo. Werner Sobek è il fondatore del gruppo Werner Sobek, un studio di architettura pluripremiato che si concentra su progettazione, design e sostenibilità. Wolfgang Schuster è oggi direttore dell’Istituto per lo sviluppo sostenibile della città di Stoccarda. Michael Ganter è proprietario del gruppo Ganter Group di Waldkirch, che opera a livello globale nell’edilizia e nel settore immobiliare.

Pin It on Pinterest